Call for papers vol. XLI (2016)

On Genesis.
Philosophical Interpretations of the Hexaëmeron
in Patristic and Medieval Literature

Sulla Genesi.
Interpretazioni filosofiche dell’Esamerone
nella letteratura patristica e medievale


Download the pdf version


The volume 41 (2016) of Medioevo. Rivista di Storia della Filosofia medievale will contain a monographic section concerning the philosophical exegesis of the six days of creation, according to the Book of Genesis (1:1–2:4), from Philo of Alexandria till the fourteenth century.
The volume welcomes up to six articles of the average length of 10,000 (ten thousand) words, including footnotes. Contributions can discuss both Jewish and Christian interpretations, and be written in one of the following languages: English, French, German, Italian, and Spanish. Only articles highlighting philosophical contents of the hexaemeric exegesis will be accepted (e.g.: concept of time, doctrine of matter, theory of the causes, etc.).
Editors of the volume are Giovanni Catapano (giovanni.catapano@unipd.it) and Enrico Moro (enrilux@gmail.com).

The deadlines are as follows:
– SEPTEMBER 15, 2015: submission of an article proposal, comprising a working title and an abstract of at least 400 words, through the form at http://cirfim.unipd.it/pubblicazioni/rivista-medioevo/
– SEPTEMBER 30, 2015: acceptance of the proposal by the editors of the volume
– DECEMBER 31, 2015: submission of the article (please follow the guidelines at http://cirfim.unipd.it/wp-content/uploads/2014/06/Download-the-English-version.pdf)
– MARCH 31, 2016: double blind peer review
– APRIL 30, 2016: submission of the final version of the article.


Il volume XLI (2016) di «Medioevo. Rivista di Storia della Filosofia medievale» conterrà una sezione monografica concernente le interpretazioni filosofiche del racconto biblico dei sei giorni della creazione (Genesi 1,1–2,4), da Filone di Alessandria sino al XIV secolo.
Saranno accolti fino a sei articoli della lunghezza media di 10.000 (diecimila) parole, note incluse. I contributi potranno riguardare sia le interpretazioni giudaiche sia quelle cristiane, ed essere redatti in una delle seguenti lingue: italiano, francese, inglese, spagnolo, tedesco. Saranno accettati solo articoli che mettano in evidenza i contenuti filosofici dell’esegesi esamerale (concezione del tempo, dottrina della materia, teoria delle cause, ecc.).
Curatori del volume saranno Giovanni Catapano (giovanni.catapano@unipd.it) e Enrico Moro (enrilux@gmail.com).

Le scadenze previste sono le seguenti:
– entro il 15 SETTEMBRE 2015: invio, tramite il modulo alla pagina http://cirfim.unipd.it/pubblicazioni/rivista-medioevo/, di una proposta di articolo contenente un titolo provvisorio e un abstract di almeno 400 parole;
– entro il 30 SETTEMBRE 2015: accettazione della proposta da parte dei curatori del volume;
– entro il 31 DICEMBRE 2015: invio dell’articolo, redatto secondo le norme della rivista (http://cirfim.unipd.it/wp-content/uploads/2014/06/Scarica-la-versione-italiana.pdf);
– entro il 31 MARZO 2016: peer review;
– entro il 30 APRILE 2016: invio della versione definitiva dell’articolo.

Condividi